Natale, il regalo per lui

Come rendere felice il tuo uomo.

Avete già pensato al regalo per il vostro lui? Ecco per voi alcune idee per un Natale ecologico e per nulla banale.

 

Lo stakanovista
Lavoro lavoro lavoro. E ancora lavoro. Non potendo regalargli una giornata da 36 ore, proviamo a rendere la sua più rilassante.
Una bella urban bike può rendere il tragitto verso l’ufficio o comunque gli spostamenti brevi, dei momenti privati, nei quali sentirsi liberi da call, file, xls e meeting. Sì perché il workaholic non riesce mai a staccarsi dal business, neanche quando pranza. Cosa c’è di meglio, quindi di un set di thermos e lunch box per essere sicuri che almeno si nutra?
Ma la ciliegina sulla torta è una molestissima sveglia sonora per ricordargli che è ora di tornare tra le vostre braccia.

 

L’iron man
Come dice il buon Tony Stark  “I limiti sono fatti per essere superati”. Soprattutto i suoi. Quindi, sotto l’albero, o meglio accanto, facciamogli trovare una bella palestra multifunzionale, completa di  panca addominale, ellittica, bilanceri e quel sacco boxe per prendere a pugni lo stress. E se si impegnerà, il prossimo Natale, sarà pronto anche per un’Audi R8, piccola o grande che sia. A caval donato non si guarda in bocca, soprattutto a  Natale.

 

Il dandy
Un uomo estremamente attento ai dettagli, non potrà non adorare degli aristocratici gemelli da utilizzare nelle occasioni speciali o un bel tavolo inglese in mogano per arredare con gusto il suo studio.

E per le serate insieme, cosa c’è di meglio di una splendida sauna finlandese? Perché il regalo per il vostro lui, può essere un regalo anche per voi. Tranne che per i momenti strettamente privati, come la quotidiana “rapida” occhiata al suo specchio, perché, come diceva Baudelaire “Il Dandy deve aspirare ad essere sublime senza interruzione; deve vivere e dormire davanti a uno specchio”.

 

Il Peter Pan
Ha passato da un pezzo i 30 ma non vuole saperne di mettere la testa a posto? L’eterno bambino adora il Natale le sue aspettative sono veramente alte. Per non sbagliare, basta mettersi nei panni di un 12enne e iniziare a sognare.
Dalla PS4 pro, all’intramontabile Game Boy, passando dalla GoPro per immortalare i momenti migliori dell’anno. Senza dimenticare i regali più tradizionale, che lo faranno sciogliere come un gelato al sole.
Qualche esempio? L’immancabile pista per le macchinine, il juke box con i dischi anni ‘70 o il cabinato per giocare a Tetris. E per quando non ci sei, qualche fumetto e un po’ di amici per non sentirsi soli.


La tua dolce metà è una lei? Scopri cosa regalarle.