Green

Le regioni della Second Hand

Dove si guadagna di più in Italia?

Dare una seconda vita agli oggetti è un gesto importante.

Ci aiuta a riorganizzare le nostre vite, liberandoci del superfluo e facendo spazio al nuovo.
Fa del bene al Pianeta e alle Persone che hanno la possibilità di dare una seconda vita agli oggetti.
Ci permette di avere un’entrata extra, di creare un piccolo tesoretto green.

Nel 2019 1 italiano su 2 ha venduto e/o comprato usato e più della metà l’ha fatto online. Con alcune particolarità territoriali.

Scopriamole insieme.

Le regioni che hanno generato più valore con l’economia dell’usato.
Al primo posto troviamo la Lombardia con 3,1 miliardi di euro  il 13% sul totale.
Il 64% dei Lombardi che fanno second hand ha comprato e/o venduto almeno una volta ogni 6 mesi.
A seguire troviamo Lazio (2,9 mld €) e Campania (2,4 mld €).

In quali regioni si guadagna di più con la vendita di oggetti usati?
Nel 2019 chi ha venduto oggetti usati ha guadagnato in media € 1.087 all’anno, una bella somma da poter conservare per occasioni speciali o investire nuovamente in altri acquisti.

Ma in ben 5 regioni si registra un dato più alto: il maggior guadagno pro-capite si ha nelle Marche con  1.493 euro.
A seguire troviamo Toscana (€ 1.286), Sardegna (€ 1.258), Lazio (€ 1.179) e Veneto (€ 1.159).

L’economia dell’usato negli ultimi anni ha vissuto una vera e propria evoluzione che l’ha vista crescere e diventare sempre più rilevante.

Per il 71% degli intervistati la second hand economy è destinata a crescere ancora nei prossimi cinque anni, diventando sempre più una scelta consapevole e green (48%), un ottimo strumento per risparmiare (47%) e per rendere i consumi accessibili a più persone (30%).

E tu cosa aspetti?