Donna alla guida di un'auto per neopatentati

Motori

Auto per neopatentati

Limiti di legge, sicurezza e modelli consigliati.

Hai appena preso la patente e non vedi l’ora di avere un’auto tutta per te?

Tuo figlio sta per compiere diciotto anni e vorresti regalargli la sua prima auto senza gravare troppo sul bilancio familiare?

I neopatentati non possono guidare tutte le auto, ma non preoccuparti, Subito ti trova la soluzione giusta. Ecco le migliori auto per neopatentati.

Cosa ci dice la legge sulle auto per neopatentati?

Le auto per neopatentati non possono avere un rapporto tra il peso e la potenza superiore a 55 kW per tonnellata.
Come capire quindi se un’auto può essere guidata da un neopatentato? Bisogna dividere i kilowatt (kW) di potenza per la massa del veicolo.
Facciamo un esempio: un auto con massa 1.360 chilogrammi con una potenza di 66 kW può essere guidata da un neopatentato perché, dividendo tra loro i due valori, si ottiene un rapporto di 48,5 kW per tonnellata, inferiore al limite di 55 kW. 

Comunque, in nessun caso, la potenza dell’auto può superare i 70 kW

Limiti di velocità

Il Portale dell’Automobilista ci ricorda inoltre che: “per i primi 3 anni dal conseguimento della patente di categoria B non è consentito il superamento della velocità di 100 Km/h per le autostrade e di 90 Km/h per le strade extraurbane principali.”

Quindi occhio all’auto, ma anche all’acceleratore.

I neopatentati su Subito Motori

Sulla piattaforma in questo momento sono presenti più di 30.000 annunci per la keyword ‘neopatentati’. Tra questi annunci puoi trovare auto nuove, a chilometro zero o usate in ottime condizioni e a prezzi accessibili. 

Così l’auto del neopatentato, per prezzo, condizioni e modello, potrebbe esser considerata anche la seconda auto di casa. E rendere la vita molto più facile a tutti, ottimizzando l’investimento.

Parliamo di sicurezza

Un altro requisito importante da tenere in considerazione nella scelta di un’auto per un neopatentato è la sicurezza del veicolo.

Una valutazione attendibile è quella creata per i consumatori da Euro NCAP che:

  • viene espressa in stelle
  • considera una serie di test 
  • include anche i dispositivi di sicurezza di cui è dotato il singolo modello di auto. 

In questi test vengono rappresentati “scenari di collisioni” che potrebbero coinvolgere gli “occupanti del veicolo o di altri utenti della strada” 

La valutazione Euro NCAP non è obbligatoria per legge, ma oggi tutte le nuove vetture devono sottoporsi ai test. 

Un ultimo consiglio per aiutarti nella scelta

Quando hai completato la tua ricerca ed hai una lista delle auto che preferisci, ti consigliamo di procurarti il numero di targa di ogni auto (se non è visibile nell’annuncio scrivi all’inserzionista tramite la chat che ti mettiamo a disposizione) e di inserirlo nella sezione dedicata ai neopatentati sul Portale dell’Automobilista. Prima di procedere con l’acquisto verifica che si tratti davvero di un’auto che può essere guidata anche da un neopatentato.

 

Foto di Jan Baborák su Unsplash

Articoli Correlati