Cose

Non aprite quell’armadio!

Chi lo fa, deve essere pronto a liberarsi. E a ripartire.

Ok, le vacanze sono finite… Niente più mare, capelli di sale, costumi, secchielli e palette!

È giunto il momento di prendere coraggio ed affrontare l’armadio.
Sì, lo sappiamo che lo state guardando con gli occhi colmi di lacrime e disperazione, perché fuori splende ancora il sole, ma è giusto guardare in faccia la realtà e prepararsi alla nuova stagione.

Questo è il momento giusto per sostituire ad esempio il maglione che avete messo 2 volte nella vostra vita o quel vestito che in camerino era così bello ma una volta a casa era evidente l’effetto-divano. 

La parola d’ordine è LIBERIAMOCENE  … e facciamo spazio per nuovo shopping!

Le tendenze moda autunno/inverno 20-21 ci suggeriscono ritorni al passato e novità, non facciamoci trovare impreparati. Fanno capolino sulle passerelle di tutto il mondo:

– Capi oversize: felpe e pantaloni (ormai i capi preferiti dagli smart worker), ma anche cappotti, t-shirt e abiti.

– Frange, da far invidia agli indiani d’America! Le ritroviamo su borse, giubbotti, scarpe e maglie, uno svolazzamento unico per non passare mai inosservati.

– Biker: il giubbotto o gli stivali sono un must per uno stile da veri duri! E poi che fascino… avete presente Marlon Brando ne Il Selvaggio?

 

Dicevamo, tempo di grandi ritorni e qualche tocco dai decenni passati.
Dagli anni 40’ vestiti esalta silhouette, ma rigorosamente con orlo al ginocchio agli anni 70’ con tacchi e plateau vertiginosi e per finire, rullo di tamburi, si vola ai mitici 90 con i pantaloni a vita bassa.
Voi vi sentite più Paris, Britney o Queen Bey quando era ancora una delle Destiny’s Child?

 

Quindi se non volete mettervi contro il caschetto più influente del Fashion System, armatevi di coraggio e sfidate il cambio armadio.