News

Gennaio dolce dormire

A gennaio si celebra il #FestivalOfSleepDay. In caso vi servisse una scusa...

Abbiamo appena salutato il vecchio anno e festeggiato l’ingresso nel nuovo decennio.
Ma i bagordi e le ore piccole lasciano i segni e sentiamo il bisogno di ritemprare corpo e mente.
Per questo motivo, il 3 gennaio si festeggia il #FestivalOfSleepDay, un vero o proprio incoraggiamento al sonno ristoratore. Non si sa da dove nasca questa usanza, ma di certo è il miglior modo per prepararsi al rientro effettivo alla quotidianità.

Anche gli utenti di Subito sanno come rilassarsi. La parola letto è, infatti, sempre molto ricercata, con oltre 40mila articoli presenti online.

Per il tuo #FestivalOfSleepDay non c’è, quindi, che l’imbarazzo della scelta.

Per i single impenitenti, l’opzione consigliata è il letto singolo, con o senza divano. Forse un po’ piccolo ma l’ideale per chi vuole mantenere la propria privacy.

Per chi non ha mai smesso di credere nelle favole, ecco il letto a baldacchino per delle dormite davvero reali!

Gli eterni Peter Pan? Per voi una selezione di letti a castello e a scomparsa per gli infiniti tornei di Play con gli amici.

Per chi preferisce un riposo più zen, via libera a tatami e futon, che si adattano al corpo e sono fatti di materiale naturale. E sono anche ecologici, facilmente rimovibili e indubbiamente cool.

I più romantici possono optare per un bel dondolo o per una rilassante amaca: la pennica non guarda in faccia nessuno!

 

E chi, ahimè, ha già ripreso il lavoro? Può aspettare stasera per celebrare il #FestivalOfSleepDay … o approfittare della pausa pranzo con un comodo cuscino portatile.

In ogni caso, buona dormita a tutti!