News

La second hand non è una seconda scelta

Fai la scelta giusta per te e per il pianeta.

Siamo abituati a pensare alla second hand come a una seconda scelta … niente di più sbagliato.

La second hand è un vero e proprio stile di vita che di anno in anno assume un’importanza sempre maggiore nella nostra vita.

Se il 2020 infatti ha rappresentato il boom dell’usato come alternativa al nuovo, il 2021 abbatte definitivamente il pregiudizio che usato sia il contrario di agiato.

Lo scorso anno infatti il volume d’affari ha raggiunto  l’1,4% del PIL, con un valore di 24 miliardi di Euro.*

Vendere e comprare usato è sempre più considerato un comportamento smart, assolutamente slegato dal pregiudizio del bisogno.

Facciamo second hand, perché è un comportamento sostenibile.
Perché ci permette di dare una seconda vita agli oggetti.
Perché possiamo risparmiare in modo intelligente e guadagnare senza fatica.
Perché evitiamo sprechi inutili.

Ma facciamo second hand anche perché abbiamo bisogno di nuovo spazio dentro e fuori di noi.

In questi anni di tensione e instabilità, l’idea di fare ordine e di dare un senso diverso alle cose è diventata sempre più una necessità. Per 23 milioni di persone.*

Una scelta, non una seconda scelta.

Scegli anche tu di vendere e comprare in modo sostenibile.

* Osservatorio Second Hand Economy realizzato da BVA Doxa per Subito tra febbraio e marzo 2022, su un campione rappresentativo della popolazione italiana attraverso 1.073 interviste CATI + 1.001 interviste CAWI.