Casa

Un party speciale

Tuffiamoci negli anni 20 con il baule della nonna.

In queste giornate tutte uguali, giochiamo con la fantasia.
Proviamo a sistemare un po’ la casa, facciamo spazio in cantina, andiamo alla scoperta dei mobili più irraggiungibili .
Qualcosa però cattura la nostra attenzione … Ma cos’è? Un baule? No, quello è IL baule, IL baule della nonna!

Quanti ricordi.
Un susseguirsi di emozioni, tra abiti, gioielli e accessori di una volta quando si andava a passeggio tutti eleganti la domenica, sperando in un incontro fortunato.


Tra l’altro, pensandoci bene questa camicia in organza tutta balze e pois starebbe proprio bene con con una gonna a ruota da vera PinUp Girl!
E poi, piume, perle, frange e siamo già con la mente nei ruggenti anni ’20 pronte per una serata al Cotton Club.

Ora un pensiero sorge spontaneo: perché non riutilizzare questo piccolo tesoro?

In effetti cosa ci manca di più in questi giorni?
Il concerto con l’amica di sempre, il picnic al parco dove anche il capriccio di un bambino ora sarebbe melodia, la confusione del centro commerciale, le serate tutti insieme a ridere e ballare fino a notte fonda…

Forse dovremmo aspettare ancora un po’ nella vita reale ma nulla ci vieta di sognare e creare nella nostra vita online.
Cosa ne dite, ad esempio, di organizzare un bell’aperitivo anni 20 con l’aiuto del baule di nonna?

Ora non ci resta che sentire un po’ di amici, liberare la fantasia e venerdì party a tema The Great Gatsby.

… Quasi quasi invitiamo anche Leo, dovrebbe essere a casa anche lui. Cosa ne dite?