3 consigli per la tua vacanza

In vacanza con mamma

Perché di mamma ce n'è una sola.

Nella prima settimana di maggio la categoria case vacanza di Subito ha registrato mediamente 90mila ricerche giornaliere.

Nonostante la primavera quest’anno non voglia farsi riconoscere, sappiamo che già state sognando le acque cristalline della Puglia e una tranquilla baita sulle Dolomiti.
Per questo abbiamo pensato di condividere con voi quello che ci ha raccontato il nostro Alberto del team Content & Safety* di Subito.

Stamattina mia mamma mi telefona e mi dice: “Alberto, ma cosa devo fare per trovare una casetta per me e il papà ad agosto su Internet?”

Mia mamma chiede a me un consiglio per le vacanze? A me? Non credevo alle mie orecchie!  Ovviamente, il momento epico dura poco. In pochi secondi ritorno alla dura realtà.
Alberto, ma non è che si tratta di una fregatura?”
Ho spiegato ai miei genitori che nella vita non c’è niente di sicuro ma che con poche, semplici accortezze, la strada verso le agognate vacanze è già in discesa.
Mamma, ci sono solo 3 cose da fare: guardare, chiedere e concludere. Semplice no?”

Guardare
Cosa fai quando vuoi comprarti un maglioncino nuovo? Entri in un negozio, ti guardi attentamente in giro e scegli quel cardigan giallo che fa tanto sere d’estate.
E poi? Controlli che non sia sintetico perché col caldo, meglio il cotone.
Infine? Decidi se il prezzo è giusto. Ecco, funziona allo stesso modo per scegliere una casa su Subito.
Tutto deve essere ragionevole.
Le foto complete, realistiche, non patinate; la descrizione esaustiva, con i dettagli della casa e della zona. Il prezzo in linea con la località e la costruzione, non troppo basso.

Chiedere
Hai presente quando al ristorante ordini la pasta alla Norma e chiedi se la ricotta è di capra o di mucca, che tipo di farina viene utilizzata e qual è l’albero genealogico delle melanzane?
Ecco, devi fare esattamente così, domandare tutto quello che vuoi sapere: dettagli, informazioni, consigli, dritte sulla zona e sulle attività.
Tutto quello che ti interessa e quello che è necessario per capire che il tuo interlocutore è veramente chi dice di essere. Come il costo del lettino e dell’ombrellone e la possibilità di noleggiare un pattino.

Concludere
Arriva poi il momento di accordarsi e di mettere mano al portafogli. Comportati come con una qualsiasi caparra in un acquisto reale: paga in modo tracciabile (ad esempio Iban), non spedire documenti, versa solo una caparra di circa il 20%.
L’ideale? Se ti è possibile incontra il venditore o, se le distanze non lo permettono, fai una video chiamata.

 

“Mamma ora divertitevi a navigare un po’ per scegliere tra mare, montagna, lago o qualsiasi altra meta, valutando le tantissime opzioni disponibili e … almeno stavolta invitami per un paio di giorni!”

Alberto, Team Content & Safety*

 

*Il Team Content & Safety di Subito si occupa di qualità e sicurezza, ovvero revisione annunci, creazione regole, supervisione del contenuto e sicurezza degli utenti. E molto molto altro.