Cosa cerchi?

    In quale categoria?

    Dove?

      47 risultati

      Gatti bengala

      Il gatto Bengala, anche noto come Asian Leopard Cat, è un ibrido nato dall'incrocio tra un felino selvatico, chiamato Gatto Leopardo e un gatto domestico. I primi tentativi d'incrocio risalgono al 1963 a opera della genetista Jean Mill. Dopodiché, la Mill donò alcuni dei suoi gatti incrociati al dottor Centerwall, che portava avanti uno studio genetico per combattere la leucemia felina. Fu così che nel 1975 nacque, negli Stati Uniti, la nuova razza Bengala, riconosciuta ufficialmente dalla TICA (The International Cat Association) nel 1986. Anche se, tuttora, non tutte le associazioni riconoscono come razza i gatti ibridi.Caratteristica principale del Bengala è il suo mantello leopardato, ereditato dai suoi antenati. Il Bengala è un gatto molto affettuoso, intelligente e giocherellone. Inoltre, è ben tollerante con gli sconosciuti e con altri animali. Attivo e curioso, adora attirare l'attenzione dei membri della famiglia, perfetto per la convivenza con bambini.

      Qual è il carattere dei gatti bengala?

      Il gatto Bengala è attento, curioso e socievole. Dal temperamento vivace, è un gatto molto attivo che ama arrampicarsi e giocare con l'acqua, ideale farlo vivere in un giardino. È un gatto molto intelligente che si presta facilmente a esercizi di educazione. Molto affettuoso in famiglia, tende a richiamare l'attenzione miagolando. Adatto a vivere con bambini e con altri gatti, con cui socializza in fretta.

      Quali sono le dimensioni e il peso di un gatti bengala?

      Per quanto riguarda le dimensioni, il Bengala risulta essere leggermente più grande di un normale gatto domestico, con un peso medio di 7 kg e un'altezza di circa 70 cm.

      Quali sono le principali caratteristiche dei gatti bengala?

      Il Bengala ha una struttura muscolare ben sviluppata con zampe lunghe. La testa è piccola, con occhi grandi ed espressivi. Le orecchie sono piccole e allargate, con la punta arrotondata. È caratterizzato dal tipico mantello maculato nel dorso, mentre la pancia è chiara e le zampe sono tigrate. Può essere di color arancio, dorato, ocra e sabbia, con riflessi dorati.

      Quanto costa mediamente un gatto bengala?

      Il costo di un cucciolo di gatto Bengala dotato di pedigree varia tra i 700 e i 900 euro.